Scuola di teatro in natura

IL TEATRO NELLA NATURA

In una scenografia naturale, suggestiva e potente giochi di ascolto, relazione e fiducia, percorsi sensoriali, cercando una relazione creativa con il naturale nella leggerezza e libertà creativa.
Giocando ad immaginare, con il corpo, la voce, i ragazzi sperimenteranno una vicinanza con l’invisibile, un ascolto del proprio mondo interno, delle emozioni, mettendo in atto un rapporto nuovo e sensibile con la Natura.

LABORATORIO TEATRALE

In uno spazio umano accogliente e protetto, possiamo aprirci alla comunicazione interpersonale e vivere un’esperienza creativa che coinvolge i nostri sensi, il nostro corpo e l’immaginazione, sperimentando una relazione profonda con noi stessi e con i compagni. Tutti gli esercizi-giochi si pongono l'obiettivo di sviluppare una buona relazione tra i partecipanti, creare una condizione di ascolto reciproco e favorire lo sviluppo di un atteggiamento di accettazione e fiducia. Attraverso il gioco del teatro, in un clima aperto alla collaborazione, il ragazzo supera le proprie timidezze acquista stima di sé e si allena, in un progetto collettivo a creare il suo teatro rispettando le regole.

INTORNO A UN FILO D’ERBA

laboratorio Teatrale nella Natura per ragazzi

Cosa sente una foglia cadendo e una foglia scaldata dal primo raggio di sole, cosa vede quella corteccia che sembra una greca così morbida al tatto....se fossimo piccoli piccoli come una formica, come racconteremo questo prato...
Faremo parlare alberi - siepi - cespugli - sassi - prati foglie - fiori, che ci sussurreranno la loro storia.
Immagineremo personaggi, creeremo situazioni, che si muoveranno e agiranno come in un libro di meraviglie negli scenari naturali che incontreremo.

PAROLE CHE BACIONO L’ARIA

Percorso immaginativo in Natura, per un avvicinamento sensoriale al testo poetico: laboratorio di LETTURA nel paesaggio per adulti

Un dialogo tra interno ed esterno, tra respiro e corpo e visioni di paesaggio. Esercizi sensoriali e di immaginazione.
Stare in natura alla ricerca di un ascolto aperto, aiuta un avvicinarci alla parola poetica, all’interpretazione del testo, stando in osservazione, in dialogo con radici, fronde, alberi, pietre, vasti orizzonti, permettendoci un incontro sensibile e scoprendo nuove percezioni creative.

Indispensabile: avere in tasca un testo poetico, indossare scarpe da ginnastica e desiderio di silenzio

 

Si organizzano corsi intensivi nel Parco dei Colli con percorso ad anello attraverso il tratto che va da Villa Agliardi al Santuario di Sombreno presso il Comune di Villa Agliardi al Santuario di Sombreno presso il Comune di Paladina fraz. Sombreno. Lungo il fiume Brembo e in tratti boschivi pregevoli.
In Primavera - Estate - Autunno