La serra

LA SERRA, CHIUDI GLI OCCHI E INIZIA A GUARDARE

La Serra uno spazio magico, all'interno del quale vengono protette e allevate numerose specie di piante fantastiche, accoglie un limitato numero di spettatori. Uno spazio raccolto per favorire l'esperienza di un teatro intimo che valorizzi sensazioni e emozioni personali e nascoste, così come privato è il rapporto che ciascuno ha con l'originalità della propria immaginazione.

Di e con Barbara Covelli
ambientazione e sculture di Antonio Catalano
allestimento tecnico di Adriano Salvi
(spettacolo per max 40/50 persone)

Una serra ce l’hai perché hai qualcosa da metterci dentro, da non fargli prendere freddo. Una serra è una protezione ulteriore, un’attesa per un desiderio di sbocciare, un prendersi cura che porterà a qualcosa di meglio. Una serra bozzolo, una serra grembo, una serra rifugio.

Piante fantastiche, intrighi per gli occhi, suggestivi accomodamenti e una giardiniera - forse mamma - che conta, racconta.

 

Storie di semi, di piante particolari e di cure particolari, di nascite, di buongiorno, di giardini nel cuore, di scaramanzie e giochi sempre sempre...

Una sosta, un attraversamento, un incontro intimo, attorno a questo spazio dell’immaginazione, dimora della fantasia, luogo della memoria, regno dell’imperfetto in perenne mutamento.

Piccole parole d'aria, parole taciute, mai dette, piccole parole senza voce.
Parole a forma di piccole piante immaginarie, suggestioni, suggerimenti dei giardini sospesi dell'animo. Passeggiando per i viottoli di campagna, con gli occhi chiusi, immagino piante timide, piante tristi, piante mai nate tutte però sospese tra la terra e il cielo come, appunto, i pensieri di una persona che passeggia per i viottoli di campagna con gli occhi ben chiusi. E intorno un'aria chiara, chiarissima, una luce forte nel buio degli occhi chiusi.

E' così che i ricordi di infanzia nella mia testa iniziano a galleggiare a mezz'aria, come piccole parole taciute, mai dette.

ANTONIO CATALANO

Durata: 55 minuti
ESIGENZE TECNICHE:
Minimo 10 x 8 di spazio libero altezza 3 mt
Carico luce: 10 Kw 380V trifase (3P+N+T) in alternativa normale presa 220 V 3Kw
E’ richiesta la possibilità di far accomodare in uno spazio antistante la serra il pubblico per prologo
Tempi di montaggio 6 ore
Tempi di smontaggio 2 ore